clio nei socialismi cop

Home / Catalogo Unicopli / Tracce / Clio nei socialismi reali

Clio nei socialismi reali

Il mestiere di storico nei regimi comunisti dell’Europa orientale

Stefano Santoro,
Francesco Zavatti

Collana: Tracce

Pagine: 301

Formato: brossura

Uscita: 2020

Prezzo: euro 25,00

ISBN: 978-88-400-2109-6

Per oltre quarant'anni, la scrittura della storia nei paesi dell'Europa orientale è stata fortemente condizionata dagli imperativi ideologici e propagandistici dei regimi comunisti.

La storia, più di ogni altra disciplina umanistica, offriva giustificazioni, e quindi legittimità, al potere.

Indagare il rapporto tra storia e potere in questo ambito significa tanto addentrarsi nella storia dei socialismi reali e dei loro obiettivi - strategie, tattiche, tra rotture con il passato e continuità - quanto approfondire il rapporto che storici ed istituzioni di ricerca intrattenevano con la politica.

I saggi presentati in questo volume si concentrano su alcuni aspetti cruciali del rapporto tra Clio e dittature comuniste, dal significato del mestiere di storico all'interno di realtà che spingevano a cercare accomodamenti e compromessi con il regime - pena la marginalizzazione o la persecuzione -, all'analisi dell'interazione delle storiografie e della loro evoluzione in relazione ai rispettivi contesti istituzionali, all'uso pubblico della storia e dei miti storici da parte dei regimi comunisti.

Acquista su:

Cosa ne pensi? Lascia un commento

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti