Home » Gennaio Febbraio 2022 » Etica nicomachea

Etica nicomachea

Home / Gennaio e Febbraio / Etica nicomachea

Etica nicomachea

Introduzione, traduzione e commento
di Marcello Zanatta

Aristotele

Pagine: 1327

Formato: 11×18 brossura

Uscita: Gennaio 2022

Prezzo: euro 35,00

ISBN: 978-88-400-2200-0

Tema di fondo del trattato è il supremo bene pratico, identificato da Aristotele nella felicità. Il bene pratico è il fine cui si tende nell’agire, e la felicità risiede nel fatto che l’uomo riesca a realizzare in modo ottimale il proprio compito di vivente razionale secondo virtù, intesa grecamente come stato d’eccellenza. L’analisi si sposta pertanto sulla virtù. Si distinguono le virtù etiche o del carattere, consistenti nella via di mezzo tra eccesso e difetto nel campo delle passioni, e le virtù dianoetiche o della ragione, consistenti nella saggezza e nella sapienza quali stati d’eccellenza rispettivamente della ragione pratica e della ragione teoretica.

Si analizzano le singole virtù etiche e in particolare la giustizia, si studiano le nozioni di volontarietà e di scelta deliberata, s’indaga sull’amicizia e sul piacere in quanto condizioni concomitanti della felicità per concludere che essa in ultima analisi si realizza a livello più elevato nell’attività speculativa. La presente edizione riprende in maniera criticamente rivista e aggiornata un’opera precedentemente edita dall’autore. Essa comprende una nutrita Introduzione, una puntuale traduzione italiana con il testo greco a fronte, un accurato apparato di note storico-esegetiche e un indice ragionato dei concetti.

Marcello Zanatta (1948), già ordinario di Storia della Filosofia Antica e specialista di Aristotele, vi ha dedicato cinque monografie e ha redatto l’edizione italiana di molti suoi trattati. È autore di 150 pubblicazioni tra cui due monografie sulle nozioni di bene e di anima nei filosofi greci e romani, una storia della filosofia anti- ca, la prima edizione italiana de Le contraddizioni degli Stoici di Plutarco, il commento dei Ricordi di Marco Aurelio e l’edizione italiana dei Frammenti di Ermagora di Temno.

Acquista su:

Cosa ne pensi? Lascia un commento

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti