Home » Luglio – Settembre 2022 » Il mio alunno è in ospedale

Il mio alunno è in ospedale

Home / Luglio-Settembre / Il mio alunno è in ospedale

Il mio alunno è in ospedale

Come prendersi cura di un alunno ricoverato

Lucrezia Tomberli e Enrica Ciucci

Collana: Picologia dello sviluppo sociale e clinico

Pagine: 124

Formato: 14×21 brossura

Uscita: Luglio 2022

Prezzo: euro 15,00

ISBN: 978-88-400-2225-3

Il libro si rivolge ai docenti che hanno un alunno con una malattia cronica o complessa richiedente una lungo degenza.

La prima parte del volume si apre con una descrizione di cosa si intenda per Scuola in Ospedale (SIO) e Istruzione domiciliare, per poi proseguire con l’approfondimento dell’esperienza di malattia in età pediatrica e del concetto di school belonging, ovvero senso di appartenenza alla scuola. La prima parte del volume introduce all’importanza di connettere l’alunno in ospedale con la classe tradizionale e farlo sentire “parte” della comunità scolastica e “presente” agli occhi dei compagni.

La seconda parte approfondisce le esperienze nazionali e internazionali di connessione tra alunno e classe e definisce alcune Linee Guida rivolte ai docenti per la presa in carico dell’alunno con patologia; vengono infine suggerite risorse bibliografiche e online per approfondimenti sul tema. I docenti al termine della lettura saranno capaci di comprendere l’esperienza di malattia dell’alunno in ospedale e sostenerlo nel suo percorso di apprendimento, ricovero e degenza.

Lucrezia Tomberli è Psicologa e Dottoranda in Scienze della Formazione e Psicologia presso l’Università degli Studi di Firenze. Nel percorso di studi e formazione ha approfondito il tema della malattia cronica e dell’ospedalizzazione attraverso un Master in Cure Palliative e Terapia del Dolore e altri corsi dedicati.

Enrica Ciucci è Professore Associato in Psicologia dello sviluppo e psicologia dell’Educazione presso l’Università degli Studi di Firenze. Presso la Scuola di Psicologia insegna “Crisi e transizioni evolutive nella famiglia e nella malattia”; è attualmente Responsabile del Laboratorio congiunto di ricerca “MeTa-Es – Metodi e tecniche di analisi delle esperienze di malattia”. Si occupa di scuola in ospedale in progetti di collaborazione con l’ospedale pediatrico Meyer (FI)

Cosa ne pensi? Lascia un commento

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti